04/07/2019 06:57:46 - Manduria - Attualità

“Si torna a casa!”

Fate dei boschi, folletti ed elfi. Siamo cresciuti con l’idea del bosco come luogo incantato: l’infanzia, che meravigliosa invenzione! Alle volte però ci piace rivivere i luoghi del cuore con senso di meraviglia e, se da soli non si riesce, ci lasciamo guidare dagli occhi grandi dei bambini.

Oggi (giovedì), alle ore 12, presso il bosco Cuturi, nel Comune di Manduria, saranno rilasciati in natura alcuni esemplari di fauna selvatica, curata e riabilitata dal personale tecnico-faunistico dell’Osservatorio, in collaborazione con il Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università di Bari.

È avviata da tempo la campagna di sensibilizzazione da parte del Centro Territoriale Recupero Fauna Selvatica ferita o in difficoltà, affidato alle Riserve Naturali (D.G.R. n. 1876/2018), in collaborazione con Alessandro Mariggiò e Patrizio Fontana, che guidano lo staff  che ha preso in cura i tanti animali ultimamente recuperati.

Le Riserve Naturali del Litorale Tarantino Orientale, ormai avviano eventi nell’ottica dell’educazione ambientale ed è così che un evento quale la liberazione in natura di animali ormai guariti, diventa un’occasione per imparare, riconoscere ed amare la natura. La presenza delle Riserve a Manduria deve rappresentare uno stato d'animo ed è per questo che continuiamo a chiedere sensibilità verso un territorio che chiede aiuto e rispetto.

L'Osservatorio Faunistico regionale invita tutti, adulti e bambini, a partecipare alla manifestazione pubblica.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora