11/07/2019 06:29:31 - Manduria - Attualità

E’ la nuova iniziativa ideata e organizzata dal Consorzio di Tutela in collaborazione con Slow Food Puglia

 

In cammino, “Tra le torri del Primitivo di Manduria”, in quattro tappe in programma fra luglio e settembre.

E’ la nuova iniziativa ideata e organizzata dal Consorzio di Tutela in collaborazione con Slow Food Puglia.

Torri e passi lenti sui sentieri del Primitivo di Manduria, con percorsi che si concluderanno con una degustazione esperienziale guidata a cura delle aziende associate.

«Il contatto con la natura, la serenità di una passeggiata, le tradizioni enogastronomiche e culturali, i luoghi più belli della Puglia: ecco “Tra le torri del Primitivo di Manduria”, l’evento con il quale il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria invita questa estate i wine lovers alla scoperta del territorio della grande doc» è riportato in una nota. «Un’occasione in quattro tappe per scoprire le bellezze naturalistiche di un patrimonio artistico e vitivinicolo famoso in tutto il mondo per i suoi litorali, la sua cultura e i suoi vini».

Si inizia al tramonto percorrendo i sentieri delle riserve naturali alla scoperta delle torri costiere affacciate sulle celebri spiaggia del mar Jonio. Il percorso si concluderà con una degustazione esperienziale.

«Abbiamo voluto dare vita ad un evento che coinvolgesse tutti i comuni della nostra areale di produzione» afferma Mauro di Maggio, presidente del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria, «valorizzando la loro identità territoriale dove il comune denominatore resta la nostra doc. “Tra le torri del Primitivo di Manduria” è un progetto che vuole diventare un appuntamento fisso e itinerante per promuovere da una parte la cultura del vino di qualità e dall’altra la conoscenza delle ricchezze culturali e monumentali del nostro territorio».

«Il punto di forza del progetto è il coinvolgimento delle Amministrazioni, delle associazioni di categoria e delle aziende vitivinicole» conclude Alessandro Mariggiò, responsabile tecnico del Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria. «Una proposta turistica vale se oltre alla bellezza del territorio tutti cooperano per un fine comune».

Si inizia il 25 luglio con la prima tappa “Manduria-Torre Colimena”. Si prosegue, poi, l’8 agosto con la tappa “Campomarino-Torre Moline”; il 23 agosto con la tappa presso masseria Palombara e la sua torre; infine il 6 settembre con la tappa presso il museo nazionale archeologico “Marta” e la degustazione nei giardini del Cnr di Taranto.

Tutti gli eventi sono gratuiti e aperti ad un massimo di 30 partecipanti. Quindi è necessario prenotarsi tramite email a comunicazione@consorziotutelaprimitivo.com



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora