09/09/2019 07:13:05 - Manduria - Attualità

Iniziativa della sezione di Manduria dell’Avis e della sezione di Grottaglie dell’Admo

Nuova iniziativa di sensibilizzazione alla donazione del midollo osseo promossa dalla sezione Avis di Manduria, in questa circostanza in collaborazione con la sezione Admo di Grottaglie. Iniziativa che avrà luogo questa mattina all’interno del presidio ospedaliero manduriano.

«Chi vorrà iscriversi nel registro dei donatori di midollo dovrà recarsi al terzo piano dell’ospedale “Giannuzzi” di Manduria”, a partire dalle ore 10» è riportato in una nota del direttivo Avis di Manduria. «Con un piccolissimo prelievo di sangue si diventerà a tutti gli effetti un potenziale donatore e si darà la speranza a tutti coloro che combattono contro la leucemia e aspettano di ricevere un trapianto di midollo. I requisiti fondamentali per potersi iscrivere al registro dei donatori: non aver compiuto 36 anni e godere di buona salute».

La sopravvivenza delle persone affette da malattie del sangue è spesso legata proprio alla disponibilità di midollo osseo compatibile, ovvero con la sostituzione, tramite il trapianto, delle cellule staminali del paziente con quelle sane di un donatore. Si può stimare che solo in Italia, circa un migliaio di persone ogni anno, di cui quasi la metà bambini, possono trovare giovamento da questo tipo di intervento.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora