11/09/2019 09:18:47 - Manduria - Attualità

Il ritrovo dei 25 equipaggi sabato nella cantina Produttori di Manduria

Dalla terra del Primitivo, fra i mezzi che conferiscono i grappoli di questa nobile uva, alle bellezze di Matera, capitale europea della cultura per il 2019.

E’ l’itinerario della seconda edizione di “Destinazione Primitivo – Porsche Only”, che è stata presentata ieri sera, presso il Museo del Primitivo della cantina Produttori di Manduria.

L’iniziativa, promossa dall’associazione “Civas – I Delfini” di Taranto, si svolgerà sabato e domenica prossimi con l’intento di “costruire un ideale ponte tra due civiltà lontane: i Messapi e la Magna Grecia, un tempo conflittuali ma oggi accomunate dalla voglia di riscatto dei territori di cui rappresentano la storia. Dal fonte Pliniano e dalle Mura megalitiche Messapiche sino alla chiesa di Santa Maria de Idris; da San Pietro Mandurino alla Cripta del Peccato Originale; dai musei della Civiltà Messapica e della Civiltà del Vino Primitivo al MUSMA e al Museo Nazionale d’Arte Medievale e Moderna; dalla Riserva Orientata del versante orientale della Provincia di Taranto al parco della Murgia Materana e alla Riserva Naturale San Giuliano”.

Ritorna dunque l’appuntamento biennale che vede il connubio tra Primitivo e Porsche, cultura del vino e cultura motoristica, identità di un territorio e identità di un marchio automobilistico.

“Arte motoristica combinata all’arte enoica; economia della meccanica con economia della terra; rispetto dell’ambiente perché l’ambiente ci nutre” è riportato in una nota degli organizzatori. “Si vuole identificare l’orgoglio di un marchio e di un territorio: la Porsche con la sua storia di ricerca, lavoro e vittorie; il Primitivo di Manduria la cui storia millenaria identifica un territorio e il lavoro della sua gente”.

E’ questo lo spirito incarnato nella manifestazione “Destinazione Primitivo – Porsche Only”, che si ripropone dopo il successo dell’edizione del 2017.

Saranno 25 gli equipaggi che si ritroveranno, sabato prossimo, a Manduria, patria del famoso vitigno: l’appuntamento è all’interno della cantina Produttori di Manduria. Da li ripartiranno per Matera, Capitale Europea della Cultura 2019.

Il gruppo, dopo aver visitato il museo della Civiltà del Primitivo e dopo attraversato il centro città (piazza Garibaldi e villa comunale) potranno ammirare il centro storico con le residenze storiche nobiliari, la chiesa di Sant’Antonio e il parco archeologico delle Mura Messapiche. Poi la partenza in direzione Matera.



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora