martedì 31 marzo 2020

14/02/2020 18:40:55 - Avetrana - Cultura

L’iniziativa promossa dall’associazione Horetus Animae

 

Fallimento e riscatto sono il leitmotiv del romanzo che domani sarà in scena nella sala consiliare del Comune di Avetrana.

Una storia di formazione in cui, come lo stesso titolo lascia intendere, la fa da padrona la coscienza del protagonista, Ilio, un uomo che non riesce a realizzare i suoi sogni a causa di principi morali rigorosi che gli impediscono di affrontare la vita con quella giusta dose di cinismo, indispensabile per chi intende coronare le proprie ambizioni.

Un romanzo ricco di dialoghi drammatici, intrisi di pathos, che stimolano la riflessione su tematiche dai risvolti sociali più che mai attuali e che per l’occasione sono stati affidati alla lettura di Maria Rosaria Coppola e alle note di Gianni Vico, due grandi artisti che avranno il compito di tessere il giusto filo emotivo tra lo spettatore e i personaggi del racconto.

L’incontro, organizzato dall’associazione Hortus Animae, sarà introdotto da Milvia Renna, presidente del sodalizio culturale promotore dell’evento. A dialogare con l’autore sarà il professor Tommaso Nigro, docente di Lettere. 



img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora