martedì 19 gennaio 2021

25/11/2020 10:20:09 - Manduria - Attualità

«Non è il caso che il Comune di Manduria supporti tale candidatura proponendo collaborazione ed idee a Taranto per favorire anche di riflesso un risveglio della nostra Città?»

Vi proponiamo la lettera aperta che Archeoclub d’Italia, sezione di Manduria, ha inviato al sindaco Pecoraro e all’assessore Mariggiò.

«La nostra associazione, da sempre impegnata in campo culturale, ha appreso dalla stampa che tra le dieci città finaliste per il ruolo di capitale della cultura 2022 sono incluse due città pugliesi, Bari e Taranto, che concorre associata ai comuni della Grecìa salentina. Le dieci semifinaliste hanno tempo fino a metà gennaio per presentare ognuna il proprio dossier, decisivo per la candidatura. Si sa già che Bari si sta organizzando a dovere. E’ superfluo precisare che aggiudicarsi tale ruolo sarà un vantaggio non solo per la città, ma anche per il territorio, per cui ci chiediamo: non è il caso che il Comune di Manduria supporti tale candidatura proponendo collaborazione ed idee a Taranto per favorire anche di riflesso un risveglio della nostra Città? Se, come auspichiamo, l’Amministrazione decidesse in tal senso la nostra Associazione sarebbe ,come sempre, disponibile alla più ampia collaborazione».

 

Per Archeoclub Manduria

Anna Maria D’Andria




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora