martedì 19 gennaio 2021

25/11/2020 17:03:36 - Manduria - Attualità

Al Giannuzzi scende il numero dei ricoverati in Rianimazione (da 5 a 4), così come al Moscati (12). In provincia di Taranto altri due decessi

Aggiornamento ricoveri per Covid

L’ASL Taranto comunica che, alle ore 15 del 25 novembre 2020, l’ospedale “San Giuseppe Moscati” ospita 66 pazienti affetti da Covid, così distribuiti:

·            28 presso il reparto Malattie Infettive;

·            26 presso il reparto di Pneumologia;

·            12 presso il reparto di Rianimazione.

Si sono registrati 2 decessi nel reparto di Rianimazione.

Presso l’ospedale “Giannuzzi” di Manduria sono ricoverati 49 pazienti affetti da Covid, così distribuiti:

·         45 presso il reparto di Medicina;

·         4 presso il reparto di Rianimazione.

Sono 26 i pazienti ricoverati nei giorni precedenti per altre patologie presso l’ospedale “San Marco” di Grottaglie e risultati positivi al Covid. Essi sono costantemente monitorati da personale sanitario, con la consulenza specialistica infettivologica, nell’attesa di essere trasferiti al proprio domicilio o presso struttura Covid dopo valutazione clinica.

Si registrano 20 pazienti ricoverati nei giorni precedenti per altre patologie presso l’ospedale “San Pio” di Castellaneta e risultati positivi al Covid. Posti in aree dedicate, sono monitorati da personale sanitario, con la consulenza specialistica infettivologica.

Nel presidio ospedaliero “Valle d’Itria” di Martina Franca ci sono 11 pazienti ricoverati nei giorni precedenti per altre patologie e risultati positivi al Covid. Anche questi pazienti sono posti in aree dedicate e monitorati da personale sanitario, con la consulenza specialistica infettivologica.

Si è registrato un decesso.

La casa di cura “Santa Rita” ospita, attualmente, 25 pazienti affetti da Covid.

Il presidio Covid post acuzie di Mottola ospita 47 pazienti post-Covid.




img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora