domenica 11 aprile 2021

01/04/2021 10:12:35 - Manduria - Attualità

Prevede l’erogazione di contributi per sostenere la redazione dei Piani della Mobilità Ciclistica

Il Comune di Manduria partecipa al bando pubblico regionale relativo al progetto “Piano … in Bici”, che prevede l’erogazione di contributi per sostenere la redazione dei Piani della Mobilità Ciclistica.

«La mobilità ciclabile rappresenta oggi una componente essenziale della moderna mobilità urbana e la diffusione di tale modalità di spostamento è ovviamene legata ad azioni concrete sul piano comunicativo, formativo e, soprattutto infrastrutturale, poiché solo una rete di percorsi urbani ciclabili facilmente fruibili e sicuri può rendere davvero efficaci le politiche volte alla diffusione dell’uso della bicicletta a scapito dell’utilizzo di autoveicoli a combustione fossile» è la premessa contenuta nell’atto deliberativo di candidatura del Comune di Manduria. «Un passaggio fondamentale è far diventare normale questo approccio mentale in qualsiasi intervento o lavoro stradale sul territorio del Comune di Manduria e per far ciò risulta necessario dotarsi di un Piano della Mobilità Ciclabile».

Per realizzarlo, si punterà alla pianificazione partecipata.

«Predisporre strategie ed interventi in modo che anche pubblico e stakeholder siano coinvolti è sempre un fattore positivo, sia per quanto riguarda la capacità del piano di raggiungere gli obiettivi prefissati, che per rendere più fluido e completo il processo di adozione ed approvazione del piano stesso. Il coinvolgimento della cittadinanza e degli stakeholders sul tema della mobilità ciclistica dovrà avvenire all’interno del percorso partecipato previsto per la redazione del PUMS.

Sarebbe opportuno individuare un vero e proprio gruppo di lavoro che abbia caratteristiche di trasversalità e di multidisciplinarietà e che non dovrà essere composto solo dai tecnici che si occupano di mobilità, ma dovrà comprendere competenze nella gestione del territorio, dell’ambiente, della vita sociale ed economica del territorio.

La realizzazione del Biciplan dovrà essere poi caratterizzata da una costante attività di partecipazione da parte di tutti i portatori di interesse che andranno coinvolti nei processi decisionali sin dalle prime fasi di predisposizione del piano e poi informati dei risultati conseguiti».

Nelle linee guida redatte dal Comune di Manduria a supporto della candidatura sono indicate alcune delle aree del territorio comunale di interesse del Piano. Fra queste i percorsi Torre Colimena-Salina e Torre Colimena-Palude del Conte; masseria Marina, macchia Rosa Marina, bosco Rosa Marina, masseria Scalella, bosco Cuturi; località Acquarone, Torre Borraco, masseria Marchese, bosco Marchese, cappella di San Pietro, masseria e bosco Maviglia, masseria Mirante; masseria Le Fiatte, Santa Maria di Bagnolo, masseria Marroco, bosco e macchia Demani, masseria Li Surii; Manduria-Uggiano Montefusco.






img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora