domenica 11 aprile 2021

05/04/2021 08:36:42 - Manduria - Attualità

«Dimostrata ancora una volta l’incapacità amministrativa»

Sui buoni spesa per le famiglie in difficoltà, che il Comune non è riuscito ad erogare prima di Pasqua, il consigliere comunale Domenico Sammarco rivolge, attraverso un post, delle dure critiche all’Amministrazione.

«Iniziamo con un po’ di date: in ritardo rispetto a tutti gli altri Comuni, il 25 marzo viene pubblicato il bando per l'assegnazione del Buono Spesa con scadenza per la presentazione il primo aprile» scrive Sammarco nel proprio post.

«Ovviamente – immaginate voi – venerdì 2 aprile unico giorno lavorativo per istruire le tante domande!

Gli effetti della mancata programmazione, del lavoro improvvisato e disorganizzato di questa Amministrazione, del “quel che facciamo noi è ben fatto”, continuano a manifestarsi sotto gli occhi di tutti.

La partenza in sordina ed in estremo ritardo del bando per l’assegnazione dei buoni spesa ha avuto come risultato finale l’impossibilità di usufruire di questo importante strumento di sostegno da parte delle famiglie manduriane in difficoltà economiche in occasione delle festività pasquali, che, seppure in regime di lockdown, avrebbe permesso alle famiglie richiedenti di avere un degno pranzo e qualche uovo per i propri figli.

A volte basterebbe riconoscere gli errori e, visto che i tanti collaboratori del poderoso ufficio stampa del Sindaco, pubblicano molto spesso le più inutili notizie, forse dovrebbero suggerire al dott. Pecoraro di pubblicare non gli auguri pasquali bensì un messaggio di scuse, in questo caso, per manifesta incapacità amministrativa.

Non c’è che dire, proprio ben fatto!».






img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora