domenica 11 aprile 2021

07/04/2021 17:54:34 - Manduria - Attualità

L’iniziativa è promossa dal Rotary Club di Manduria

Il Rotary Club di Manduria, presieduto da Giuseppe Perrone, promuove una nuova interessante iniziativa per la promozione e lo sviluppo del nostro territorio, che parte dai progetti di rete in itinere e volge lo sguardo al futuro.

Venerdì prossimo (9 aprile) alle ore 20.30, il Rotary Club di Manduria, in collaborazione con i Club di “Ginosa-Laterza”, di “Grottaglie”, di “Massafra”, di “Rutigliano”, di Taranto” e di “Taranto Magna Grecia”, ha organizzato un incontro distrettuale, in streaming, sul tema: “I centri territoriali della fauna selvatica e le aree protette di Puglia, tra buone pratiche realizzate e strategie future”.

Si parlerà anche della meravigliosa Salina dei Monaci e dei suoi fenicotteri rosa!

Apriranno i lavori l’assessore regionale Donato Pentassuglia (titolare delle deleghe all’agricoltura, all’industria agroalimentare, alle risorse agroalimentari, alla riforma fondiaria, alla caccia, alla pesca e alle foreste) e il sindaco di Manduria Gregorio Pecoraro, che evidenzieranno l’importante lavoro in sinergia svolto dagli enti di riferimento. La politica regionale e locale puntano sulle bellezze paesaggistiche e naturalistiche per il rilancio del turismo e dell’economia in epoca post-pandemica.

A seguire interventi competenti e sicuramente stimolanti, saranno poi, le relazioni tecniche di Alessandro Cicolella, direttore dell’Area Marina protetta di Torre Guaceto (premiata con il prestigioso “Blue Park Award” del “Marine Conservation Institute” – fondazione americana impegnata nella tutela dell’ecosistema marino), di Marco Dadamo, direttore della Riserva Regionale “Palude la Vela” e del parco naturale regionale “litorale di Ugento” (forse più noto come “le Maldive del Salento”) e di Alessandro Mariggiò, direttore delle Riserve Naturali del Litorale Tarantino Orientale tra le quali è ricompresa la “Salina Monaci”.

Per la chiusura dei lavori interverrà Giuseppe Seracca Guerrieri, governatore del Distretto 2120 del Rotary International (distretto a cui fa capo la Puglia e La Basilicata) che fornirà spunti per uno sviluppo internazionale per il tramite del Rotary che è una “rete globale” presente con proprio seggio nell’ambito ONU e ramifica la propria presenza in oltre 200 nazioni con 35.000 clubs e 1.200.000 soci.

Sarà possibile seguire direttamente l’evento, in tutta la Puglia, per il tramite della cortese collaborazione offerta dall’emittente locale RTM sul canale 95 del digitale terrestre, oppure collegandosi tramite pc o smartphone sui canali social dell’emittente.






img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora