lunedì 06 dicembre 2021

18/08/2021 09:31:03 - Manduria - Attualità

Lo sfogo di Antonio Casto: «E’ questo il servizio che spetta ai cittadini di Manduria?»

Il ritiro di un rifiuto ingombrante? Non prima di ottobre,

E’ quanto si è sentito rispondere il cittadino manduriano Antonio Casto.

«Chiedo al sindaco Gregorio Pecoraro e all’assessore al ramo: ho contattato la Gial Plast per prenotare il ritiro di un rifiuto ingombrante da studio. La risposta è stata: la prima data utile è ad ottobre!» scrive sul proprio profilo Facebook Antonio Casto.

«In alternativa, hanno aggiunto, portate il rifiuto con vostro mezzo e a vostre spese presso l’Ecocentro.

È questo il servizio che spetta ai cittadini di Manduria».

Abbiamo sempre sostenuto che, invece di una nuova isola ecologica nell’area della fascia costiera, sarebbe stato più opportuno potenziare il servizio di ritiro dei rifiuti ingombranti o degli sfalci. Se tale servizio fosse più rapido (uno-due giorni), probabilmente una buona percentuale di coloro che abbandonano i rifiuti nelle campagne o lungo le strade non avrebbero più motivo per farlo.

Gli altri? Lo faranno ugualmente, anche se sarà attivata la tanto contestata isola ecologica di San Pietro in Bevagna.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora