domenica 24 ottobre 2021

17/09/2021 08:14:18 - Manduria - Attualitą

E’ stato un punto di riferimento, spirituale e culturale, per diverse generazioni di manduriani

La notizia è arrivata all’improvviso, generando dolore in tantissimi manduriani: ieri è venuto a mancare, a 79 anni, padre Gabriele Meccariello, che meno di due anni fa aveva celebrato i suoi 50 anni di sacerdozio.

Padre Gabriele M. Meccariello, frate dell’ordine dei Servi di Maria, era nato a Luzzano (BN) l’8 gennaio 1942 dai coniugi Martucci Consiglia e Meccariello Antonio.

La sua è stata una vita abbastanza movimentata ed impegnativa. Infatti, egli, negli anni Giovanili, ha frequentato gli studi Classici e Teologici; ha svolto varie attività lavorative, tra cui insegnante di Religione Cattolica nelle scuole statali, ha frequentato con molto piacere l’Accademia Teatrale, realizzando una tesi su “La Madonna nelle opere di Eduardo De Filippo”.

Il frate si è sempre distinto per la bontà di cuore e per la grande fedeltà all’ordine dei Servi di Maria, che è caratterizzato da un forte senso di comunione fraterna, da uno spirito di servizio e da un riferimento alla Beata Vergine Maria, gloriosa Signora dei suoi servi, che offre serenità corporale e mentale.

Padre Gabriele, persona umile ed amichevole ha svolta la sua professione sacerdotale in varie località: Palma Campania, Trapani, Taranto, Saviano e, in particolare, a Manduria.

Alla Comunità della Chiesa di S. Anna a Sirico di Saviano, dove tutt’ora il Sacerdote presta la sua Missione Sacerdotale, piace ricordare le sue tappe più importanti vissute: l’8 dicembre 1954 la vestizione, 12 settembre 1959 inizio del Noviziato, 6 ottobre 1960 Ingresso nell’ordine dei Servi di Maria, 1965 Professione Solenne, 14 aprile 1969 la prima S. Messa nel suo paese Nativo.

Cinquant’anni di servizio e carità dedicati a Dio non sono solo un bellissimo traguardo, ma rappresentano una vita spesa per gli altri e fra gli altri con tante gioie e sofferenze, perché non è facile rinunciare a se stessi per dedicarsi agli altri. I fedeli augurano al festeggiato ancora un cammino lungo nella grande avventura della vita religiosa e che la sua testimonianza sia per tutti noi fonte di grande esempio.

Il suo 50° anniversario è stato onorato da S.E. mons. Francesco Marino, vescovo di Nola, insieme ai vari sacerdoti del paese, celebrando la Solenne Eucarestia, presso la chiesa di S. Giovanni B. Sirico- Saviano. Durante il rito religioso padre Gabriele ha ricevuto in omaggio una targa ricordo ed ha rifiutato tutti i regali per donarli in beneficenza.

Ogni manduriano ha un ricordo speciale di padre Gabriele, custodito nel proprio cuore.

Noi vi proponiamo un significativo ricordo che è stato pubblicato sui social.

“Il confidente di tutti, sempre presente e disponibile con i più bisognosi e semplici di cuore, sei stato un rifugio sicuro per tutti noi nei vari  momenti della vita. Padre spirituale ma soprattutto amico di tutti, grazie per averci confortato nei momenti bui, momenti durante i quali sembrava che il mondo ci dovesse crollare addosso. Il Signore Gesù è la Vergine Addolorata ti accolgano tra le loro braccia. Non ti scordare di noi, noi pregheremo per te. Ciao padre Gabriele”.

 

Libra







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora