domenica 23 gennaio 2022

27/11/2021 16:24:39 - Manduria - Attualità

E’ il dott. Emilio Maria Giovanni Pasanisi, un professionista giovane ma già con un curriculum di alto livello

E’ manduriano il nuovo direttore del reparto di Cardiologia dell’ospedale di Livorno. A darne notizia è la testata on line toscana nove.firenze.it

«L’ospedale di Livorno ha il nuovo direttore della Cardiologia. A seguito di procedura concorsuale la direzione dell’Azienda USL Toscana nod ovest ha affidato l’incarico al dottor Emilio Maria Giovanni Pasanisi, professionista giovane ma già con un curriculum di alto livello, visto che da tempo è uno dei professionisti di punta dell’unità operativa complessa Cardiologia e Medicina Cardiovascolare del CNR - Fondazione Monasterio di Pisa.

Nato a Manduria 48 anni fa e residente a Collesalvetti, Pasanisi, si è laureato nel 1999 all’Università di Pisa e si è specializzato in Cardiologia nel 2005 all’Università di Siena.

Ha iniziato la sua attività professionale nel 2000 all’Istituto di Fisiologia Clinica del Consiglio Nazionale delle Ricerche - CREAS, sede di Pisa.

Dal maggio 2005 è cardiologo del CNR di Pisa e dal 2008 della Fondazione Monasterio.

Direttore facente funzione della struttura di Cardiologia e laboratorio ecografia cardiovascolare e UTIC nel 2012; coordinatore dell’attività del laboratorio di ecografia cardiovascolare e responsabile di reparto a rotazione tra il 2012 e il 2014; inoltre, supervisore dell’attività ambulatoriale (screening e inquadramento diagnostico sulle condizioni di rischio cardiovascolare), responsabilità di reparto e attività di supervisione dell’attività del laboratorio di ecocardiografia (dal 2014 a oggi) con incarico di natura professionale qualificato come “incarico di alta specializzazione” fino a dicembre 2019 e di “elevata professionalità” dal gennaio 2020.

E’ stato allievo del professor Luigi Donato, del professor Distante e per ultimo del professor Emdin.

Dal 2005 ad oggi ha conseguito vari accreditamenti e riconoscimenti, anche come istruttore e direttore di corsi American Heart Association. Numerose anche le pubblicazioni scientifiche e le partecipazioni ai maggiori congressi nazionali e internazionali.

“La copertura delle figure apicali vacanti - evidenzia il direttore generale dell’Azienda USL Toscana nord ovest Maria Letizia Casani - è uno degli obiettivi principali che ci siamo prefissati, per dare stabilità ai nostri ospedali, per garantire ai pazienti servizi di buona qualità ed efficienza e per essere attrattivi anche nei confronti di altri specialisti intenzionati a prendere servizio nella nostra Asl. Nello specifico, tassello dopo tassello sta prendendo forma la nuova identità dell’ospedale di Livorno, ossia una struttura importante con reparti all’avanguardia e con professionisti di valore. Insomma, alle polemiche dei giorni scorsi la nostra Azienda risponde con fatti e non parole. Un ringraziamento al dottor Umberto Baldini, negli ultimi anni direttore facente funzione del reparto, e un augurio di buon lavoro al dottor Emilio Pasanisi e al suo staff».

Anche la nostra redazione si associa negli auguri di buon lavoro al dottor Emilio Pasanisi.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora