mercoledì 17 agosto 2022

28/11/2021 11:00:17 - Manduria - Attualità

Sabato prossimo (4 dicembre) appuntamento presso il liceo De Sanctis Galilei «per una comunità educante inclusiva e sportiva contro la violenza di genere»

In sinergia la FIKM (rappresentata dall’istruttore Cosimo Borgia) e la dirigente scolastica Maria Maddalena di Maglie propongono alla collettività locale, e non solo, di collegare apprendimento informale a volte inconsapevole, specie in questo periodo di pandemia con effetti sociali alterati da uno stato psico-fisico. A dire dagli esperti, queste generazioni sono sospese a causa delle restrizioni e poche distrazioni, ed hanno maturato da una parte nuove esigenze post Covid, così definite dai tecnici scientifici e pedagogisti. Dall’altra hanno messo da parte tanta aggressività e tante frustrazioni, che spesso purtroppo scaricano in maniera violenta nei confronti degli altri con comportamenti alloplastici o su se stessi con comportamenti autoplastici.

Il progetto Mente Aperta, nato attraverso la ricerca scientifica dell’Università la Sapienza, facoltà di Psicologia 2 e le expertise della Federazione Italiana Krava Maga, con il lavoro congiunto dell’Università del Salento, per la realizzazione di vere e proprie linee guida, attraverso le quali la persona, vittima di violenze occasionali urbane o domestiche specifiche, può liberarsi dalla spirale che la costringe a vivere in un ambiente tossico e violento.

Open Day tenuto tecnicamente da validi istruttori, con certificazione dei programmi e accordi standard della Federazione ltaliana Krav Maga. Parteciperanno, tra gli altri, il sindaco Gregorio Pecoraro, l’assessore comunale allo Sport con delega ai Servizi Sociali e Problematiche Giovanili Fabiana Rossetti, il consigliere regionale Antonio Scalera e il sacerdote don Dario De Stefano dei Salesiani di Manduria

In sintesi l’evento ha l’obiettivo di accendere i riflettori per sensibilizzare l’opinione pubblica sul fenomeno di violenza di genere, pericolosità sociale, esigenze di tutela delle Donne con informazioni di ordinamento giuridico, con approcci su strumenti psicologici e applicazioni pratiche sulla Protezione Personale e Difesa Personale. Promuovere lo sport da combattimento renderlo accessibile a tutti e in tutti i sensi con tutte le forme di discriminazione, la pari opportunità contro la violenza sulle Donne.

La Fikm è una’associazione dalle molteplici caratteristiche, che la rendono un punto di riferimento nella promozione e nella divulgazione del Krav Maga in ltalia da oltre trent'anni. Si impegna ponendosi come obiettivo prioritario la divulgazione del Krav Maga allineato all’ordinamento italiano e la promozione di questo per tutti.







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora