giovedì 29 settembre 2022

17/09/2022 09:59:22 - Manduria - Attualità

Aria più fredda artica è in graduale discesa verso sud, i primi effetti si avvertiranno dal tardo pomeriggio/sera

Lo scirocco è ai titoli di coda: dopo il veloce riscaldamento ad opera di calde correnti dall'Africa, un nuovo cambiamento delle condizioni meteo si affaccia sul Salento.

Aria più fredda dall'Europa settentrionale è in rapida discesa verso sud, attualmente ha già valicato le Alpi, riversandosi sulle regioni settentrionali sotto forma di forti venti dalla porta della Bora. Sul nostro territorio, già dalle ore centrali di oggi, si attiveranno moderate raffiche di libeccio (calabrese, più semplicemente denominato), prerogativa di un cambiamento imminente.

Dunque:

Mattinata parzialmente nuvolosa con qualche schiarita, residui deboli piovaschi fino al primo pomeriggio, poi cieli tranquilli ma con ancora la presenza di nubi. Venti moderati da libeccio fino al pomeriggio con ancora punte di 28/29°C poi graduale rotazione da ponente dalle 18/19 circa, da nord in serata/tarda serata. Umidità in calo e sensazione di fresco ovunque.

Domani, domenica 18, cieli sereni. Venti moderati da nord, localmente forti, fino alle ore centrali, in calo dal pomeriggio. Temperature massime non oltre i 23/25°C del settore costiero ionico. Termina lo scirocco e si torna a respirare.

Buon weekend.

 

Giacomo De Gregorio







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora