martedì 29 novembre 2022

30/09/2022 10:20:13 - Maruggio - Altri Sport

Domenica, alla presenza di varie autorità, la festa degli atletici paralimpici

Sport come strumento aggregativo capace di superare ogni barriera, fisica e mentale, nonchè di rendere la disabilità non più causa di emarginazione ma, al contrario, opportunità d'inclusione. Questa la mission dell’associazione sportiva dilettantistica Maruggio Social Sport, che, qualche mese addietro, è stata insignita, ufficialmente, del titolo di Centro di Avviamento allo Sport Paralimpico.

È un'imperdibile occasione per tutto il territorio. Sabato, 8 ottobre, presso il teatro Impero di Maruggio, ci sarà la presentazione dell'avvio delle attività del centro di avviamento allo sport paralimpico. L’associazione ha sede a Maruggio ma si rivolge a tutto il territorio. Nell'occasione ci sarà la presentazione del libro di Francesco Manfredi, significativamente intitolato “Oltre i limiti, Meravigliosa...mente”.

Domenica 9 ottobre, poi, presso il palasport Mennea di Maruggio, Manfredi, il quale tra l’altro ricopre un ruolo medico di rilievo nell'ambito della commissione nazionale paralimpica, incontrerà tutti gli atleti che già svolgono attività paralimpica e coloro che, eventualmente, vorranno avvicinarsi alle varie discipline effettuando prove tecniche. Testimonial della due giorni, all’insegna dell’inclusione, sarà il campione manduriano di paraciclismo Leonardo Melle. Presenzieranno, inoltre, Giuseppe Pinto, presidente del comitato regionale paralimpico, Alfredo Longo e Stefania Moccia, rispettivamente sindaco e titolare dell'assessorato allo Sport del Comune di Maruggio, il vice sindaco e neo deputato Giovanni Maiorano e Gloria Saracino, direttrice del Distretto Sanitario 7.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora