sabato 28 gennaio 2023

02/12/2022 10:25:46 - Manduria - Attualità

Assegnato il premio “Enocultura” per il museo della civiltà del Primitivo

Si arricchisce il già ampio palmares di premi e riconoscimenti dei Produttori di Manduria.

Ieri la dott.ssa Anna Gennari a ricevuto, a Milano, un premio speciale della guida per l’enoturista di Go Wine.

Si tratta del riconoscimento “Autoctono si nasce” per il museo della civiltà del Primitivo.

La guida assegna 8 “Premi Speciali”: intendono porre in evidenza alcuni temi della Guida e attribuire riconoscimenti a cantine che hanno raggiunto particolari livelli di eccellenza in determinati ambiti.

Ecco la sequenza dei premi speciali di Cantine d’Italia 2023:

Premio “Alto Confort” per il Relais aziendale dell’anno:

Palas Cerequio – MICHELE CHIARLO (Calamandrana, Piemonte);

Premio “Cantine Golose” per la Tavola aziendale dell’anno:

Giardino L’Olivella – L’OLIVELLA (Frascati, Lazio);

Premio “Cantine Meravigliose” per l’EnoArchitettura dell’anno:

CASTELLO DI SPESSA (Capriva del Friuli, Friuli Venezia Giulia);

Premio Enocultura:

Museo della Civiltà del Vino Primitivo – PRODUTTORI DI MANDURIA (Manduria, Puglia);

Premio “Autoctono si nasce”:

Lambrusco di Sorbara Radice - PALTRINIERI (Sorbara, Emilia Romagna);

Premio “Buono…non lo conoscevo!”:

Toscana igt Rosso Colorino del Corno – TENUTA IL CORNO (San Casciano Val di Pesa, Toscana);

Premio “Vini Storici d’Italia”:

Montepulciano d’Abruzzo – EMIDIO PEPE (Torano Nuovo, Abruzzo);

Premio “Gioacchino La Franca”, riconoscimento della Community dei soci Go Wine per l’esperienza in cantina dell’anno: TENUTA SANT’ANTONIO (Mezzane di Sotto, Veneto).







img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora