martedì 25 giugno 2024

09/06/2023 10:32:32 - Manduria - Attualità

Alla presenza del ministro dell’Agricoltura Lollobrigida, alle ore 16, nella masseria “Lì Reni” verrà ufficialmente presentata l’Unione tra i consorzi di tutela dei vini a Denominazione di Origine di Puglia

I cinque consorzi di tutela del vino della Puglia con attività “erga omnes” - Primitivo di Manduria, Salice Salentino, Castel del Monte, Brindisi e Squinzano, Gioia del Colle - che, con oltre 420mila Hl di vino certificato, rappresentano oltre il 90% del vino a Denominazione di Origine prodotto in regione, si associano e danno origine all’Unione dei Consorzi di Tutela dei Vini a D. O. di Puglia (U.CO.VI.P.).

U.CO.VI.P è un tavolo di confronto e di elaborazione di una visione di lungo termine e voce unitaria dei consorzi che si affianca alla loro normale attività di tutela e promozione dei rispettivi territori e produzioni vitivinicole, e in tende rappresentare, valorizzare e tutelare gli interessi collettivi della intera filiera vitivinicola pugliesedi qualità rappresentata dalla produzioni a Denominazione di Origine, collaborando attivamente con le istituzioni per promuovere politiche e iniziative che sostengano la sostenibilità e il valore dell’intero settore vitivinicolo pugliese.

Presieduta da Novella Pastorelli, presidente del consorzio Primitivo di Manduria, U.CO.VI.P, grazie anche al contributo di AssoenologiPuglia e Basilicata, diventa così un punto di riferimento per tutti gli attori della filiera vitivinicola pugliese, facilitando il dialogo e la collaborazione per affrontare le sfide e cogliere le opportunità del settore.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora