domenica 21 luglio 2024

28/09/2023 09:16:05 - Manduria - Attualità

Verranno presentate proposte di lettura dalle “Lettere” di don Milani

Riprendono martedì 10 ottobre gli incontri culturali dell’associazione “Memoria e Letteratura”. Verranno presentate proposte di lettura dalle “Lettere” di don Milani a cura di Giuseppe Tommasino, Virgilio Brigante, Luigi Pinelli, Maria Rosaria Corina, Anna Maria Basile, Gregorio Modeo, Margherita Gimondo, Dario Basile, Alessia Greco, Aurelio Deyme, Rita Rodia, Anna Massa, Leonardo Libardi, Anna Saracino, Mimmo Capogrosso, Claudio D’Alessio, Maria Mercedes Maglio, Maria Puglia, Maria Lucia Brigante, Vincenzo Stranieri, Laura Basile, Giuseppina Carruggio, Tonino Baldari.

Frainteso, criticato, a lungo ostacolato sia dalle autorità scolastiche che da quelle religiose, don Lorenzo Milani è stato una delle personalità più significative del dibattito culturale del secondo dopoguerra. Forte di una convinzione che nasceva da una matura e disincantata osservazione del contesto sociale nel quale gli operatori culturali dovevano agire, don Milani giunse a rivoluzionare completamente il ruolo dell'educatore, denunciando la natura classista dell'istituzione scolastica italiana, andando incontro concretamente alle esigenze dei ceti meno privilegiati. Queste lettere, finalmente di nuovo accessibili al pubblico italiano, ben rappresentano le speranze e la tenace volontà di questo coraggioso innovatore oltre che essere uno straordinario documento di accesso alla figura "privata" di don Lorenzo Milani. Scritte ad amici, collaboratori ed avversari e frutto di diversi mesi di lavoro svolto dagli allievi di Barbiana ("coordinati" allora da Michele Gesualdi), esse delineano un disegno educativo che ha lasciato una traccia profonda e indiscutibile nella didattica e nella pedagogia moderna. Tutto è interessante in questo volume, anche le eventuali omissioni e gli eventuali tagli in esso presenti che testimoniano il clima che si viveva a Barbiana nei mesi immediatamente successivi alla morte del Priore.

Appuntamento, quindi, a martedì 10 ottobre alle ore 18 presso la pizzeria Carpe Diem in via Salvatore Gigli, 54.









img
Cucina d'asporto e Catering
con Consegna a domicilio

Prenota Ora